Accesso rapido:

I mezzi di comunicazione di massa / Blog 150 anni insieme

Il blog 150 anni insieme nasce per volontà dei docenti di Storia del Liceo “Leonardo” di Giarre, in provincia di Catania, che hanno deciso di coinvolgere gli studenti in una riflessione ampia ed articolata sulla storia unitaria, allo scopo di valorizzare la conoscenza di quest’ultima nell’acquisizione di una responsabile cittadinanza. Non ci può infatti essere civismo senza memoria storica, e la scuola deve svolgere in questa direzione un importante ed insostituibile compito formativo.

PRESENTAZIONE DEL BLOG

150 ANNI INSIEME

logo del blog

http://150anniinsieme.blogspot.com/ 

Liceo Statale “Leonardo” www.liceoleonardogiarre.it

 

“…Vale il richiamo a fare del Centocinquantenario dell'Unità d'Italia l'occasione per una profonda riflessione critica, per quello che ho chiamato "un esame di coscienza collettivo". Un esame cui in nessuna parte del paese ci si può sottrarre(…)

 

Giorgio Napolitano, dal Discorso a Montecitorio del 17 marzo 2011

 

Il blog 150 anni insieme nasce per volontà dei docenti di Storia del Liceo Scientifico “Leonardo” di Giarre, in provincia di Catania, che hanno deciso di coinvolgere gli studenti in una riflessione ampia ed articolata sulla storia unitaria, allo scopo di valorizzare la conoscenza di quest’ultima nell’acquisizione di una responsabile  cittadinanza. Non ci può infatti essere civismo senza memoria storica, e la scuola deve svolgere in questa direzione un importante ed insostituibile compito formativo.

 

Gli studenti del liceo sono stati chiamati con questo blog a studiare la storia, a conoscerne i documenti e ad esprimersi su quanto è stato tracciato dai loro avi e su ciò che può essere considerato faro di riferimento per il futuro. Tutti possono inoltrare commenti ai post del blog, come pure visitare in modo virtuale i musei storici d’Italia e i siti istituzionali,  attingere a numerose risorse on line per la ricerca storica e didattica. Il canale del blog, così vicino alla realtà espressiva quotidiana dei nostri ragazzi, permetterà una loro agevole e diretta  partecipazione.

 

Da cosa partiamo e perchè

Tutta la storiografia concorda nel ritenere il Risorgimento un periodo fondamentale della storia italiana. E' dunque dal Risorgimento, processo complesso  che ha reso possibile la nascita di un unico stato da sette regni con sette sovrani diversi, che bisogna partire per raccontare i 150 anni della nostra storia.  Nel blog cercheremo insieme di ri-trovare questa storia straordinaria che ha visto tanti giovani trasformare in un paese un mosaico di stati, convinti che l'unità fosse l'ideale orizzonte di tutti gli italiani. Ci occuperemo inoltre della questione meridionale che ci traghetta nel nuovo secolo con l’emigrazione di milioni di italiani, dell’impegno dei soldati nel fronte e di quello dei civili nelle città e nelle campagne, del dopoguerra e del fascismo, della liberazione e della nascita della Repubblica, del miracolo economico che ricorda certo le industrie delle grandi città del nord ma non deve dimenticare il lavoro dei tanti operai partiti dal sud che a tale sviluppo contribuirono, dell’arrivo dei nuovi migranti su tutto il territorio nazionale.

 

Perché proprio un blog?

Perché in questo modo si facilita l’accesso a quanti vogliono  partecipare con noi ad un confronto aperto sul nostro essere e saperci tutti, dalle Alpi alla Sicilia, cittadini di un unico paese giunto al suo primo secolo e mezzo di vita. Strumento del pensiero veloce e della comunicazione diretta il blog tuttavia qui si trasforma in spazio di confronto e di riflessione, recupera il giusto tempo della conoscenza e coltiva la passione per la ricerca. Nelle pagine e nei link che indichiamo si suggeriscono infatti possibilità di approfondimento che fuggono da una lettura superficiale dell’argomento, volta ora ad esaltare con enfasi ora a condannare e liquidare senza appello, così frequente purtroppo quando la storia viene solo attraversata e non si perviene ad un maturo giudizio. Preferiscono invece frugare nelle carte e nei documenti conservati in musei, archivi, biblioteche, non solo per trovare o vedere il nostro passato con le parole, i volti e i luoghi dei suoi protagonisti, ma anche per individuare possibili percorsi tematici e interdisciplinari di approfondimento. L’ idea che ci guida è quella di un cammino di conoscenza che possa farci “sentire e vivere” la storia per conservarla nel tempo, senza estinguersi alla fine dell’occasione celebrativa di questo centocinquantesimo anniversario.

 

Ecco le  pagine consultabili nel blog da tutti i visitatori:

Docente referente: prof.ssa Grazia Messina grazia.messina@tin.it

E’ possibile  registrare la propria scuola  inviando una email alla docente referente. Si potranno così  inoltrare le  attività realizzate per la pubblicazione gratuita. La vostra collaborazione è uno dei nostri obiettivi.

Fonte: Studenti e docenti del Liceo Statale "Leonardo" di Giarre
Autore: Liceo Statale "Leonardo", Giarre (CT)

quarta linguistico - LICEO STATALE "LEONARDO" - Giarre

11170 visualizzazioni
Voto medio: Voto medio: 5/5 (tot voti: 2)
Share |