Accesso rapido:

I mezzi di comunicazione di massa

All'inizio e per secoli, la parola scritta e orale. Poi l'immagine fotografica, la voce della radio, le suggestioni del racconto cinematografico. E poi ancora la televisione e, da ultimo, internet e le nuove tecnologie informatiche. Hanno cambiato abitudini di vita, modificato gusti, mode, comportamenti, trasformato l'immaginario collettivo e le aspirazioni sociali. Hanno unificato il linguaggio. Con il rischio, però, di una fruizione acritica.

La visualizzazione 3D delle mostre è disponibile solo per PC Windows e Mac.