Accesso rapido:

Torino / Il trionfo della Pace e delle Arti liberali rifiorenti

Quest’opera costituisce uno studio preparatorio (olio su tela) per la pittura della volta della nuova galleria del Regio Palazzo, detta Galleria delle Battaglie, voluta nel 1742 da Carlo Emanuele III per ospitare i dipinti celebrativi delle glorie militari dei Savoia. Come spiegava il Beaumont illustrando il complesso schema compositivo, il suo dipinto  raffigurava l'allegoria del Valore nella figura di Ercole che scaccia i vizi e calamità della guerra, mentre il tempo della pace è ornato di tutte le scienze e le arti. Per esaltare la prosperità del Regno di Sardegna Beaumont inserì il ritratto del duca, accompagnato dalle allegorie della Pubblica Felicità, dell'Abbondanza, della Giustizia e della Sicurezza.

Claudio Francesco Beaumont, Il trionfo della Pace e delle Arti liberali rifiorenti, olio su tela, 1742-42 (Torino, Galleria Sabauda)
Autore: Claudio Francesco Beaumont
11376 visualizzazioni
Voto medio: Nessun voto (tot voti: 0)
Share |

150 DIGIT ti consiglia anche