Accesso rapido:

L'Italia diventa regno

Dall’impresa dei Mille (1860) all’assunzione di Roma capitale d’Italia (1870) si compì il sogno del Risorgimento nazionale. La borghesia fu la grande protagonista di questi decenni. L’aspetto etereo della donna romantica cede spazio a quello della donna borghese, vitale. Pur rimanendo l’interno domestico l’ambiente privilegiato dell’universo femminile, si afferma uno stile di vita più dinamico. Le gonne si accorciano e la crinolina, sottogonna rigida che rendeva gonfie le gonne, lascia spazio alla tournure, un altro tipo di sottostruttura usata per sostenere il panneggio della gonna. Nel 1878 muore Vittorio Emanuele II e ascendono al trono Umberto I e Margherita di Savoia, prima coppia regale, che diede al Paese quella grande corte che non aveva mai avuto. Chiude la sezione una sala dedicata alla corte, con manti e abiti di cortigiani, valletti e sovrane, dalla prima regina d’Italia, Margherita, a Elena di Montenegro, che regnò sul Paese dalla Belle Èpoque alla Seconda Guerra Mondiale.

Tag cloud di L'Italia diventa regno

Le opere di L'Italia diventa regno

Manto di corte Voto medio: 5/5 9916 visite
Categoria: L'Italia diventa regno
Tag più popolari: lusso velluto eleganza lungo manto