Accesso rapido:

La 74 č una scultura mobile su ruote, apparentemente inaccessibile, al cui interno č collocata un'alcova simbolica costituita da due cuccette di ispirazione militare. Per realizzare questa opera Umberto Cavenago si č ispirato al romanzo di Filippo Tommasso Marinetti del 1921 L'alcova d'acciaio, in cui il padre del futurismo celebrava l'autoblindo La 74 utilizzata nella grande guerra e prodotta dalla torinese Lancia con l'Ansaldo sotto la sigla 1ZM.
Umberto Cavenago, La 74, 2006, acciaio e CorTen, 216x300x205 cm
Autore: Umberto Cavenago
11081 visualizzazioni
Voto medio: Nessun voto (tot voti: 0)
Share |

150 DIGIT ti consiglia anche